MARCHENO – “Risorgimenti” arriva in Comune. Aperta tra marzo e aprile

0

Prosegue la circuitazione della mostra itinerante “Risorgimenti. Un percorso storico attraverso le testimonianze negli archivi e nelle istituzioni museali locali” che, inaugurata al Palazzo Avogadro di Sarezzo lo scorso 10 novembre, verrà esposta dal 15 marzo al 6 aprile nella sala consiliare di Marcheno, in via Zanardelli 111.

Mostra RisorgimentiL’inaugurazione è fissata per venerdì 15 marzo alle ore 10. Nell’occasione verrà proiettato il filmato “Le unità degli Italiani” realizzato per le celebrazioni del 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia. Il percorso prevede l’esposizione di diciassette pannelli testuali e iconografici che lungo la “linea del tempo” compresa tra l’origine del Risorgimento (1796-1815) e il periodo post-unitario (1860-1872), illustrerà i “Risorgimenti” della Valtrompia attraverso la riproduzione di fonti archivistiche, stampe, dipinti e fotografie d’epoca per la maggior parte inediti.

L’iniziativa, proposta dall’area Cultura della Comunità montana locale e curata da Lionello Anelli, Barbara D’Attoma e Massimo Galeri, si è avvalsa della collaborazione di Giovanni Boccingher per la ricerca documentale e iconografica. La mostra sarà accessibile al pubblico con questi orari: martedì dalle 9 alle 12,30 e dalle 14,10 alle 18,10, mercoledì, giovedì e venerdì dalle 14,10 alle 18,10 e sabato dalle 9 alle 12,30, mentre resterà chiusa il lunedì e la domenica. L’ingresso gratuito. Per prenotarsi alla visita guidata, per le scuole c’è quella settimanale contattanto la biblioteca o l’ufficio cultura (tel. 030.8960174 e 030.8960033 durante l’orario di apertura degli uffici).