BRESCIA – Controlli dei carabinieri nel weekend

0

Nel corso del fine settimana sono stati intensificati i controlli dei carabinieri sul territorio provinciale. In particolare sono state controllate 37 persone agli arresti domiciliari e tra queste è stato fermato un nigeriano, che si trovava detenuto in casa, perché responsabile di evasione essendo stato trovato a Caino dai Carabinieri di Nave. Per quanto riguarda gli stupefacenti due persone sono state arrestate dai Carabinieri: a Rovato sono scattate le manette per un magrebino di 43 anni, nullafacente che, mentre cedeva una dose di cocaina a un giovane del posto, ha investito con la sua auto in retromarcia un Carabiniere procurandogli lesioni guaribili in 14 giorni. La perquisizione del veicolo ha anche consentito di sequestrare 560 euro provento dello spaccio. A Travagliato i militari hanno invece arrestato un italiano di 37 anni residente, perché doveva scontare oltre quattro anni in carcere per una condanna definitiva per spaccio.