BRESCIA – Spaccio di droga ed evasione, quattro arresti in provincia

0

I carabinieri delle stazioni locali in provincia di Brescia hanno messo a segno altri arresti ieri sera, giovedì 7 marzo, per frenare lo spaccio di sostanze stupefacenti e altri tipi di reati. A San Gervasio Bresciano i carabinieri di Manerbio, nell’ambito di una specifica attività per frenare lo spaccio di droga, hanno arrestato Z. M., 23enne, trovato in possesso di 82 grammi di marijuana pronta per essere venduta, nascosta in parte nella propria auto e nella sua casa.

Carabinieri normalOltre allo stupefacente è stato trovato e poi sequestrato un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento. L’arrestato è stato posto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida. Sempre ieri sera, a Castelcovati, i carabinieri di Castrezzato hanno fermato un albanese, T. B., 27enne, trovato in possesso di 15 dosi di cocaina pronta alla vendita, nascosta in auto e in casa. Oltre alla droga sono stati sequestrati 140 euro ritenuti provento dell’attività illecita.

L’arrestato è stato accompagnato in casa agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida. A Brescia, invece, i militari di Sant’Eustacchio hanno arrestato ancora per droga M. M., 29enne, trovato in possesso di 30 grammi di hashish, materiale per il confezionamento e 470 euro ritenuti provento dell’attività illecita, tutto sequestrato. Il fermato è stato portato in casa in stato di detenzione domiciliare, in attesa dell’udienza di convalida. Sempre ieri sera, infine, a Montichiari i carabinieri durante un servizio perlustrativo hanno rintracciato e arrestato G. M., 38enne, pregiudicata, perché destinataria di un’ordinanza di carcerazione per espiazione di pena. L’arrestata è stata condotta al carcere di Verziano.