VALCAMONICA – “Reportage nella Valle dei Segni”: indetto il bando sul giornalismo

0

Il progetto “Reportage nella Valle dei Segni” è nato dalla collaborazione tra il Distretto Culturale di Valle Camonica, il Gruppo Istituzionale di Coordinamento del Sito Unesco n. 94 “Arte rupestre della Valle Camonica”, i reporter Ettore Mo e Luigi Baldelli e l’agenzia foto giornalistica Parallelozero di Milano.

V valle sei segniSi tratta di un’iniziativa finalizzata a promuovere il territorio camuno ed in modo particolare il suo patrimonio rupestre che si inserisce nel progetto, finanziato dal Ministero per i Beni Culturali, “Mappare i segni. Comunicare il territorio”. “Reportage nella Valle dei Segni” si sostanzia in un percorso formativo rivolto ai giovani e si articolerà attraverso workshop sulla comunicazione giornalistica e la realizzazione di una pubblicazione editoriale, a cura dell’Agenzia Parallelozero. In modo particolare si cercherà di progettare e realizzare una pubblicazione editoriale attraverso un progetto didattico dedicato al reportage ed al fotogiornalismo. I giovani, quindi, potranno non solo mettersi alla prova ma anche promuovere il territorio ricorrendo a forme nuove ed insolite, all’insegna dell’innovazione.

Di seguito il programma:
– Sabato 6 e domenica 7 aprile: incontro di 2 giorni con i docenti Ettore Mo e Luigi Baldelli per conoscersi e sviluppare le tematiche del volume, che dovranno essere storie vere su tematiche originali riguardanti la Valle Camonica. I partecipanti verranno guidati dai docenti nella scelta e nella metodologia di realizzazione delle storie sia dal punto di vista fotografico che giornalistico.
– Da lunedì 8 aprile a giovedì 26 aprile: Ettore Mo e Luigi Baldelli realizzeranno un reportage giornalistico che racconti la Valle Camonica con gli occhi dei due inviati attraverso incontri, interviste, ritratti, geografia, immagini d’atmosfera.
– Sabato 27 e domenica 28 aprile: un secondo incontro con i docenti per valutare insieme il lavoro realizzato dai ragazzi.
– Sabato 11 maggio e domenica 12 maggio: l’agenzia Parallelozero incontrerà i partecipanti per decidere l’impaginazione del libro.
– Fine giugno: pubblicazione e presentazione del volume.