BEDIZZOLE – Spaccio: due albanesi in manette

0

Sabato della scorsa settimana, il due marzo, due albanesi con regolare cittadinanza nel territorio italiano sono stati arrestati. Lui 34 anni e lei 30, entrambi nulla facenti e pregiudicati. I capi d’accusa formulati a loro carico sono quelli di spaccio e contraffazione, giacché i due detenevano presso il loro domicilio 117 grammi di cocaina, celati in due involucri, il materiale per il confezionamento delle dosi e 15mila euro in contanti costituiti da banconote di vari tagli palesemente contraffatte. Il tutto, rivenuto dalle forze dell’ordine a seguito di perquisizione domiciliare, è stato posto sotto sequestro.