SAREZZO – Abbattuto il Castello del Re Erode

0

La speranza dei componenti del Comitato di Valle, organizzatore del presepe vivente di Sarezzo, è andata delusa. Il castello di Re Erode, eretto nel contesto della rappresentazione natalizia che si è svolta il 30 dicembre e il 6 gennaio, è stato abbattuto cosi come previsto da un’ingiunzione disposta dagli organi competenti che hanno accettato l’esposto presentato a suo tempo da un cittadino secondo il quale la struttura era da considerarsi un abuso edilizio. Dunque neppure il potente Re Erode Antipa ha potuto contro la burocrazia dei giorni nostri.