SALÒ – Da tutta la provincia per la sfida del miglior “spiedista”

0

Lo spiedo è il piatto tipico per eccellenza della cucina bresciana e la sua preparazione, a Brescia, è una sorta di rituale in cui arte, segreti e passione si fondono tra loro per garantire la prelibatezza della portata finale.

Salò spiedo
Lo spiedo bresciano

I migliori interpreti dell’arte dello spiedare si riuniranno, sabato 9 marzo, sul Garda, a Salò e tutti avranno lo stesso obiettivo: aggiudicarsi il titolo di miglior spiedista nell’ambito della ‘Disfida dello spiedo’, iniziativa che si terrà presso l’Antica Cascina San Zago. 12 squadre, provenienti dal Garda, dalla Valsabbia, dalla Franciacorta e dalla Valcamonica saranno coinvolte in una sfida all’ultimo lombo. A decretare il vincitore della competizione sarà un’apposita giuria tecnica, presieduta dal giornalista enogastronomico Riccardo Lagorio.

Per l’occasione si potrà, con 35 euro, degustare un menu completo (per prenotazioni contattare uno dei seguenti numeri: 0365-42754; 0365-43241; 388-0772052) e nel corso della serata, tutta dedicata alle radici enogastronomiche della cucina bresciana, che con le sue prelibatezze è apprezzata in tutta Italia ma anche dagli stranieri, sarà possibile deliziarsi con un apposito dolce, ideato per l’occasione da Marco Zuanelli a base di olio Dop, limoni e miele del lago. Il duo ‘Pia migole’ intratterrà gli ospiti con musiche dialettali legate alla tradizione.