CONCESIO – “Sguardi di donne”, torna la rassegna di marzo nella festa

0

Gli assessorati alle Pari opportunità e Cultura di Concesio, con il Centro Servizi Lavoro Pari opportunità Giovani e in collaborazione con l’associazione “Eva” propongono sette appuntamenti tra mostre, libri e spettacoli nell’ambito della rassegna “Sguardi di donne” per il mese di marzo dedicato proprio al sesso femminile. “Le donne che hanno cambiato il mondo non hanno mai avuto bisogno di mostrare nulla, se non la loro intelligenza”.

Sguardi donneParte dalla frase di Rita Levi Montalcini, scomparsa pochi mesi fa, la serie di appuntamenti in programma dal 7 marzo al 5 aprile. Giovedì 7 marzo alle ore 20,45 nella biblioteca sarà inaugurata la mostra di pittura “Naturalmente donna” di Elena Boroni. Il giorno dopo, sempre in biblioteca, alle 16 sarà presentato il libro di poesie “Nel soffio del vento” di Daniela Dante accompagnato dalla musica dei Synolos Flauta con Alessandro Palazzani e Stefano Chini ai flauti.

Venerdì 8 marzo, giornata dedicata alla donna, l’associazione “Eva” proporrà alle 20,30 nell’auditorium “Monchieri” di Sant’Andrea lo spettacolo “Pret-à-porter. Dalla grande sartoria alla fabbrica di confezioni: voci di donne nel tempo”. Venerdì 15 marzo, invece, prosegue il tour letterario di Rosaria Poinelli che alle 17,30 in biblioteca tornerà a presentare il suo libro “C’era una volta il tram” sul mezzo di trasporto esistente in passato in Valtrompia. A seguire alle 18 sarà inaugurata la mostra “Via Crucis. Dentro la linea del verbo” di Maria Fisogni.

Gli ultimi due appuntamenti si terranno venerdì 22 marzo e 5 aprile. Nel primo, alle 20,45 nell’auditorium di Sant’Andrea ci sarà lo spettacolo teatrale “Ho visto Nina volare” con Laura Curino curata dall’associazione “Treatro-Terre di confine” (ingresso 5 euro). Il 5 aprile, invece, alle 18 in biblioteca sarà inaugurata la mostra fotografica di Giovanna Pedroni “La bambina è”. Per informazioni su tutti gli appuntamenti si può scrivere una mail o contattare lo 030.2184141. L’ingresso a tutti gli eventi, tranne quelli indicati in dettaglio, sono a ingresso libero.

PROGRAMMA DELLE INIZIATIVE