CASTELNUOVO – Bambini speciali da Milano a Gardaland con “Madagascar”

0

Oggi, domenica 3 marzo, un treno storico, con a bordo Alex & Co. dal vivo, è partito dalla Stazione Centrale di Milano per portare al Parco divertimenti più famoso d’Italia persone appartenenti alle famiglie in difficoltà. La scusa era quella di fare le prove generali dello show “Madagascar Live! It’s Circus Time”, il fantastico spettacolo dal vivo che lancerà la nuova stagione di Gardaland Park, a partire dal 28marzo.

I personaggi di Madagascar sono partiti, come delle vere star, dalla Stazione Centrale di Milano viaggiando – proprio come nella fortunata pellicola – su un singolare treno d’epoca con vagoni d’altri tempi e personale in costume. Ad accompagnarli, oltre duecento bambini, provenienti dalle famiglie milanesi più in difficoltà, invitate dai Servizi Sociali – Settore Minori e Famiglie – del Comune di Milano.

Treno Milano - Gardaland con famiglie e personaggi Madagascar 2
Il Treno Milano – Gardaland con le famiglie ed i personaggi di Madagascar 2

Una giornata speciale, dunque, durante la quale mamme e papà hanno confidato le problematiche legate non solo alle rinunce della vita quotidiana, ma anche quelle relative alle esigenze di divertimento dei loro figli. Si riscoprono passatempi e giochi a costo zero, o quasi: passeggiate, pic-nic, gite in bicicletta, giochi di società e pomeriggi tra le vetrine dei centri commerciali. In tempi di crisi dunque, divertirsi è sempre più difficile e di certo una giornata a Gardaland rappresenta un regalo davvero straordinario non solo per i bambini, ma anche per i genitori che hanno avuto così l’emozionante possibilità di condividere del tempo libero in una meravigliosa cornice.

“Siamo felici – ha dichiarato Chiara Bisconti, Assessora al Tempo Libero, Benessere e Qualità della Vita del Comune di Milano – di poter supportare e aiutare una iniziativa come questa, meritoria e vincente. Mi piace pensare che i bambini abbiano potuto visitare gratuitamente Gardaland arrivando su un treno davvero speciale. Voglio personalmente ringraziare gli organizzatori di questa giornata che sono sicura resterà nel cuore di tutti.”

Giochi e animazione, dall’atmosfera circense, hanno intrattenuto i bambini durante il viaggio verso Gardaland. Cinque gli speciali vagoni del treno, tutti pieni di giochi e magia: il “Vagone degli Artisti”, dove i bambini si sono divertiti con disegni e colori, il Vagone Telegrafico”, dove un moderno marconista ha inviato foto ricordo in tutto il mondo, il “Vagone Vip”, dove i bambini hanno potuto incontrare di persona e fotografare le mascotte di Madagascar, il “Vagone dei Riconoscimenti”, dove un funzionario in costume ha consegnato dei Diplomi speciali di partecipazione e infine il “Vagone delle Golosità”, dove tutti hanno potuto consumare uno stuzzicante snack. Gli ospiti hanno partecipato all’iniziativa in forma totalmente gratuita e sono stati riportati a Milano in serata.

“Molti nuclei famigliari, in questo delicato contesto economico, hanno difficoltà nel poter usufruire del divertimento nel tempo libero, per tale motivo Gardaland ha voluto estendere un invito particolare alle famiglie che diversamente non avrebbero potuto beneficiare di una giornata al Parco. Ringraziamo il Comune di Milano per l’appoggio e la collaborazione in questa iniziativa”, ha affermato Aldo Maria Vigevani, Amministratore Delegato Gardaland.