PROVAGLIO D’ISEO – Con “Speak & Drink” si impara l’inglese tra nuovi amici

0

Al giorno d’oggi, avere una marcia in più nella vita sempre più spesso si identifica con il conoscere almeno una lingua straniera. A partire dalla scuola dell’infanzia infatti sono sempre più numerose le occasioni per entrare in contatto con una lingua straniera ( prima fra tutte l’inglese ) e, tanto prima si inizia, migliori sono i risultati per quanto riguarda il suo apprendimento. CA03CB41CAG0UIC8CA8HF973CAE5I0E3CAGG15DBCAAK46PMCAPFPA6BCAZULGSICAPXUPMGCAFLCIPJCAP6N2J8CAKKIP0ZCADTV0NHCARX84G5CAVQHSJ0CA2YBN3NCAEAJL9VCA7Q1714

Chi invece ha già appreso la lingua inglese, ha bisogno di rispolverarla o vuole semplicemente perfezionare le proprie capacità di conversazione e rendere la propria parlata più fluida, non deve necessariamente frequentare un corso o andare in vacanza all’estero: a partire dal 12 marzo potrà farlo a Provezze.

“Speak & Drink” è il nome dell’iniziativa organizzata dal Centro Territoriale di Sale Marasino e dall’Assessorato all’istruzione del Comune di Provaglio che, grazie alla disponibilità dei gestori del Bar Baraonda di Provezze  creerà una nuova opportunità di incontro diversa dal consueto ritrovo al bar. Fra una birra e un caffè, si incontrano persone che, con la supervisione di tutors anche madrelingua e interagendo tra loro, migliorano l’uso della lingua e le capacità di sostenere una conversazione fluida in inglese. Il tutto all’insegna di gran divertimento e possibilità di fare nuove amicizie che promuovono non solo lo scambio linguistico ma anche quello culturale.

Un modo davvero originale per passare una serata piacevole e conoscere nuove persone dando vita anche a Provaglio ad una nuova e divertente pratica che da qualche tempo si è affacciata sul panorama sociale franciacortino e sebino.

Per poter partecipare alle dieci serate, che saranno di martedì dalle 20.30 alle 22.00, gli interessati dovranno versare una quota pari a € 30,00.

Le iscrizioni si ricevono entro il 10.03.2013 telefonando al Bar Baraonda, al Centro Territoriale di Sale Marasino, e all’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune.

L’iniziativa avrà luogo al raggiungimento minimo di 10 iscritti.