BRESCIA – Scienza: appuntamenti per tutti, ragazzi e amanti di stelle

0

Sono iniziati ieri sera, giovedì 28 febbraio, gli incontri dedicati alla scienza, organizzati a Brescia.
Alle ore 20.30, al Museo di Scienze Naturali, si sono tenute le lezioni dedicate all’uso del telescopio”. Il relatore è Wladimiro Marinello. La serata era a cura del Centro studi e ricerche Serafino Zani e dell’Unione Astrofili Bresciani.

La serata astronomica in programma venerdì 1 marzo, alle ore 21, al Castello di Brescia, è dedicata alle stelle supernovae. La conversazione inizia nella saletta ex-corpo di guardia, sopra il portale di ingresso del Castello, al termine della quale si svolgeranno le osservazioni astronomiche al telescopio. In caso di maltempo avrà comunque luogo la visita guidata alle attrezzature della Specola Cidnea “Angelo Ferretti Torricelli”.
La partecipazione è gratuita. Si raccomanda la puntualità. Per altre informazioni: www.castellodibrescia.org

imagesDomenica 3 marzo, alle ore 15.00, nell’auditorium del Museo di Scienze Naturali è in programma per i ragazzi e il pubblico in genere “Scienza in famiglia: accadeva in quegli anni”. La partecipazione è libera e gratuita (www.museogiovanissimi.it). L’iniziativa propone un itinerario tra storia, scienza ed arte commentato dalla guida turistica Sara Dalena. “Scienza in famiglia” è a cura del Centro studi e ricerche Serafino Zani e dell’Unione Astrofili Bresciani.
Martedì 5 marzo, alle ore 20.45, al Museo di Scienze Naturali è in programma una proiezione dal titolo Lisbona-Salamanca: cicloviaggio dal Portogallo alla Spagna, a cura di Paolo Lozzi. La serata è a cura dell’Associazione Botanica Bresciana (INFO: tel. 335 6873317 – 030 7721029, www.associazionebotanicabresciana.it).

Infine, giovedì 7 marzo, dalle ore 20.30, in fondo a via Valle di Mompiano avrà luogo, in occasione del “Falò della vecchia”, una serata astronomica al telescopio, a cura degli astrofili bresciani e dell’Osservatorio Serafino Zani. In contemporanea, soprattutto per i bambini, sarà aperta la “Ludoteca di scienza attraente” in via Resolino 4. La partecipazione è libera (www.museogiovanissimi.it).