GARDA – Prospettive per le Colline moreniche

0

Maurizio Pellizzer, il presidente del Gal ‘Colline moreniche del Garda’ ha illustrato a Temporadio le nuove prospettive del gruppo. Come ha ricordato, recentemente si è svolto un incontro sul tema della pianificazione e dello sviluppo del territorio, anche sotto il profilo pubblicitario, in collaborazione col Touring Club. In secondo luogo ha parlato del progetto dell’Ecomuseo della Pace, che coinvolge vari soggetti istituzionali del territorio dell’Alto mantovano, oltre all’Università di Mantova. “L’iniziativa potrebbe condurre a dei nuovi sbocchi lavorativi – ha detto Maurizio Pellizzer -. Interessante anche un’altra idea del professor Bucci del Politecnico: quella di creare un padiglione galleggiante sul lago di Mantova in relazione all’Expo, con una parte informativa multimediale ed una corposa sezione sulle eccellenze agroalimentari mantovane. Un progetto ambizioso, e se la comunità mantovana ci crederà potrà essere un elemento di sviluppo per l’intera provincia”.

Pellizzer ha menzionato anche un recente incontro avvenuto a Milano con l’assessore all’Agricoltura per la nuova programmazione del Gal. “I fondi saranno probabilmente inferiori rispetto alla prima tornata, ma il tutto è decisivo per le sinergie che si possono creare. Pensiamo che i territori che seguono l’asta del Mincio, con ruralità elevata e zone svantaggiate, possano essere inseriti nella programmazione. Un valore aggiunto per un più ampio coinvolgimento, arrivando alle porte del Gal dell’Oltrepo mantovano, includendo quindi buona parte della provincia mantovana”.