GARGNANO – Sul Benaco il Campionato Access Class per disabili

0

Si disputerà nelle acque del lago di Garda, da venerdì 24 a domenica 26 maggio, il Campionato Italiano Access Class per skipper affetti da disabilità motorie. La regata internazionale, alla quale parteciperanno 20 team in rappresentanza delle flotte nazionali, prenderà avvio nelle acque antistanti il porto di Bogliaco di Gargnano e, nei giorni scorsi, in occasione degli appuntamenti delle rassegne turistiche del tempo libero e dello sport di Bruxelles, Zurigo, Praga e della Free di Monaco di Baviera, il Circolo Vela Gargnano, in collaborazione con i partner che hanno animato gli stand della riviera gardesana come Brescia Tourism, Garda Unico, Regione Lombardia e Provincia di Brescia, ha per la prima volta presentato il nuovo logo del Campionato.

Gargnano access classPer la terza volta consecutiva è stato scelto come teatro della sfida internazionale il Benaco. L’evento sarà co-organizzato in modo corale dal Circolo Vela Gargnano, dalla Canottieri Garda e dal progetto Hyak Onlus che da anni lavora con l’Azienda Ospedaliera di Desenzano del Garda. Il Campionato Access farà parte della settimana  ‘LEA’, dedicata alla eco compatibilità ambientale e all’accessibilità che prenderà il via dal lago d’Iseo, più precisamente dall’Ans, l’Associazione Nautica Sebina con sede a Sulzano.

Nel corso della settimana si svolgeranno seminari dedicati alla vela paralimpica, al rapporto tra media e disabilità e saranno presentati alcuni importanti progetti come il nuovo scafo ‘Skiff’ del Cus Brescia, realizzato all’interno dell’ateneo di Ingegneria con l’utilizzo di fibre vegetali al 70 per cento. Una scuola professionale di Trento proporrà poi la sua collezione destinata alla nautica, altri da Energy Solution, dalla società Terra e Mare che presenterà un suo Dinghy dotato di una pompa elettrica alimentata da un pannello solare.

Altre interessanti novità saranno portate in riva al lago da Raecycle, società che ha collaborato per la costruzione di un maxi catamarano a vela dotato di una serie di pannelli solari per l’alimentazione degli strumenti di bordo e che recentemente ha vinto nella sua classe la regata dell’Arc in Atlantico. La stagione primaverile 2013 del Cv Gargnano si aprirà con il tradizionale e primaverile Trofeo Roberto Bianchi.