GUSSAGO – La tappa di “Franciacorta: tesori da scoprire” a Santa Maria

0

Avrà  inizio mercoledì 27 febbraio il ciclo di incontri nell’ambito di “Franciacorta: Tesori da scoprire”.

Sei pomeriggi che proseguiranno fino al 19 aprile attraversando nove comuni.
Le tappe del percorso daranno pievi e chiese che caratterizzano il territorio, sarà un tragitto e un viaggio immerso nel paesaggio della Franciacorta e nell’arte che il nostro territorio può offrire.

Tra le tappe del percorso non poteva mancare Gussago:  Gussago la Pieve di Santa Maria e a Cellatica il Santuario della Madonna della Stella, il 12 aprile.CA0RNRCFCA28BCVECA0BA2BHCATTNTHWCAJJKT5ICA8UBGZECA5GGZ0TCALSTSA1CAY246CWCAKNNK2QCAIS924JCA1VACJGCA6KFW4RCA0VV2M7CASFAO73CAZ9IPHZCA8NFZ1CCAFO2W84

In programma anche le chiese di Santa Maria Assunta e Santa Maria in Favento ad Adro, il Santuario della Madonna della Rosa a Monticelli Brusati e quello della Madonna dell’Avello a Ome, la chiesa di San Bernardo a Provaglio d’Iseo e la Pieve di Santa Maria ad Erbusco, a Rovato la chiesa di Santo Stefano ed il Santuario dell’Annunciata, ed infine a Coccaglio le chiese di San Pietro e San Giovanni.

Per poter partecipare è necessaria la prenotazione presso la segreteria di Universitas Ysei, che confermerà la visita e le modalità di iscrizione.
Le visite guidate sono aperte a tutti; il costo è di € 5,00 per i tesserati, € 7,00 per i non tesserati.