BRESCIA – Arresti in città e provincia a quattro persone per spaccio

0

Continua senza sosta l’impegno dei carabinieri di Brescia nel controllo del territorio: in manette sono finiti quattro spacciatori. I militari del Nucleo Operativo della Compagnia hanno eseguito diversi arresti in città e provincia.

Droga arrestiIn via Fura, M. Z, marocchino di 38 anni, è stato fermato perché trovato in possesso di 16 grammi di hashish suddivisi in 21 dosi. In via Zendrini M. M. M. E. A., egiziano di 36 anni, è stato arrestato, anche lui, perché nel corso di una perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di due panetti di hashish per 200 grammi in totale.

A Castel Mella F. D. E. I., marocchino di 29 anni, è stato messo in ottemperanza a ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal Tribunale di Brescia per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti commesso a Castel Mella e Torbole Casaglia tra ottobre 2011 e giugno 2012. Infine, i carabinieri di San Faustino hanno messo le manette a M. F., bresciano di 37 anni domiciliato a Bovezzo.

L’uomo è stato controllato in via della Volta e trovato in possesso di circa 6 grammi di cocaina, quindi si è proceduto a effettuare una perquisizione domiciliare, nel corso della quale sono stati trovati altri 60 grammi della stessa sostanza suddivisi in dosi, 22 grammi di “hashish” e 1.850 euro in contanti ritenuti provento dell’attività illecita, nonché materiale vario per il confezionamento, tutto posto sotto sequestro.