GARGNANO – Varato il nuovo governo della vela del Garda

0

Nella sede del Circolo Vela Gargnano si è svolta l’Assemblea elettiva della 14a Zona di Federvela, l’area del lago di Garda con le sue regioni: Alto Adige, Emilia-Romagna, Lombardia, Trentino e Veneto (56 Club sportivi affiliati). Prima delle votazioni sono stati presentati i bilanci del quadriennio 2008-2012 che hanno visto gli skipper del Garda conquistare una serie infinita di successi internazionali e nazionali. Si è parlato dell’attività giovanile, della Associazione Tra i Circoli per la Promozione, del progetto Velascuola, che sul Garda vanta il 6% dell’attività svolta in ambito nazionale con 1200 studenti di 19 Istituti e 12 Circoli coinvolti. In questa significativa classifica, in testa, c’è la Fraglia di Riva (Trento) con 250 studenti che precede il Circolo Vela Gargnano e la Canottieri Garda di Salò. Quanto ai numero di soci, 8.500 tra tutti i Circoli, la graduatoria è guidata dalla Canottieri Garda di Salò (Brescia) con 553 soci che precede la Lega Navale Brescia-Desenzano con 541, la Fraglia Vela di Desenzano (Brescia) con 469, Fraglia di Riva (Trento), il Circolo Vela Arco (Trento), l’Associazione Velica Trentina (Trento), il Kite Campione del Garda (Brescia), il Circolo Vela Gargnano (Brescia), l’Associazione Sportiva Crema (Cremona), il Circolo Vela Toscolano-Maderno (Brescia). All’incontro ha partecipato anche l’Assessore allo sport della Provincia di Brescia, Fabio Mandelli. Le elezioni hanno confermato alla presidenza Domenico Foschini (Lni Brescia-Desenzano ), mentre i nuovi componenti del consiglio sono Giulia Seppi (Xkite Brenzone ), Anna Gnuffi ( Ledro ) – Vasco Renna (Circolo Surf Torbole ), Raffaele Valsecchi ( Vela Club Desenzano ), Carla Malavolta (Circolo Diavoli Rossi Desenzano), Luca Brighenti (Circolo Nautico di Brenzone).