LONATO – Cambiamenti nella giunta

0

La compagine di governo è cambiata a Lonato del Garda: è entrato Silvestri ed è uscito Tardini. Nessuno scossone politico nella formazione guidata dal sindaco Mario Bocchio, sebbene nei giorni scorsi il consigliere delegato alla Cultura Valerio Silvestri è diventato assessore con le stesse deleghe, mentre l’assessore al Bilancio Roberto Tardani è diventato consigliere comunale con delega medesima.

In effetti, l’accordo all’interno del Pdl era stato stipulato fin dal principio della legislatura e quindi l’avvenimento in sé non è stato altro che la presa d’atto di un fatto già deciso.

Causa della decisione era stata proprio la normativa, che imponeva la restrizione del numero degli assessori all’interno dei Comuni. Pertanto, il numero di assessori a Lonato del Garda era sceso da tre a due e si era deciso di dare avvio al procedimenti che nei giorni scorsi ha coinvolto Silvestri e Tardini.

Valerio Silvestri, titolare della Cultura anche nella passata legislatura, è persona impegnata nel volontariato locale e conosce molto bene i meccanismi di governo. Gli altri esponenti di giunta, oltre al sindaco Mario Bocchio, sono Christian Simonetti titolare dell’Urbanistica, la vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici Monica Zilioli, l’assessore ai Servizi sociali e allo Sport Ettore Prandini, il responsabile dell’Ambiente Nicola Bianchi e l’assessore al Commercio e alle Attività produttive Valentino Leonardi.