CONCESIO – La mostra “Risorgimenti” fa tappa in biblioteca

0

Prosegue la circuitazione della mostra itinerante “Risorgimenti. Un percorso storico attraverso le testimonianze negli archivi e nelle istituzioni museali locali” che, inaugurata al Palazzo Avogadro di Sarezzo il 10 novembre, si trasferirà da venerdì 15 al 28 febbraio nella biblioteca di Concesio in via Mattei 99.

Mostra Risorgimenti RVIl percorso prevede l’esposizione di diciassette pannelli testuali e iconografici, che lungo la “linea del tempo”, compresa tra l’origine del Risorgimento (1796-1815) e il periodo post-unitario (1860-1872), illustrerà i “Risorgimenti” della Valtrompia attraverso la riproduzione di fonti archivistiche, stampe, dipinti, fotografie e monete d’epoca per la maggior parte inediti.

Proviene tra gli altri, dall’Archivio storico del Comune un documento manoscritto che riporta l’elenco delle osterie “soggette a vigilanza politica” attive a Concesio nel 1864. L’iniziativa, proposta dall’Area Cultura della Comunità montana locale e curata da Lionello Anelli, Barbara D’Attoma e Massimo Galeri, si è avvalsa della collaborazione di Giovanni Boccingher per la ricerca documentale e iconografica.

La mostra, allestita nelle sale della biblioteca, sarà accessibile al pubblico con queste modalità. L’orario di apertura sarà martedì dalle 14 alle 18, mercoledì dalle 14 alle 18,30, giovedì dalle 11 alle 12,45 e dalle 14 alle 19,30, venerdì dalle 11 alle 12,45 e dalle 14 alle 18,30, sabato dalle 9,30 alle 12,30 e domenica dalle 9 alle 12, chiuso lunedì 18 e 25 febbraio e domenica 24 febbraio. L’ingresso è gratuito. Per prenotarsi alla visita guidata si può contattare l’ufficio Cultura allo 030.2184141-143 e via mail. La visita guidata durerà 1 ora circa. La referente dell’iniziativa è il Sistema museale della Valtrompia coordinato da Barbara D’Attoma, contattando lo 030.8337494 e la mail.