BRESCIA – Quattro arresti in provincia durante i controlli sul territorio

0

I carabinieri delle stazioni locali in provincia di Brescia ieri hanno arrestato quattro persone nel corso dei servizi di vari controlli sul territorio. A Comezzano Cizzago i militari di Trenzano hanno rintracciato e fermato B. F., 36enne, colpito da un ordine restrittivo della libertà emesso dall’autorità giudiziaria di Brescia, dovendo scontare una pena di 7 anni, 11 mesi e 10 giorni di reclusione per tentato omicidio commesso nel 2009.

Arresto SebinoA Ospitaletto, invece, è stato arrestato B. A., 49enne marocchino, colpito anche lui da un ordine restrittivo dovendo scontare 4 anni, 10 mesi e 24 giorni di reclusione per tentato omicidio commesso nel 2012. A Pontoglio i carabinieri di Chiari hanno rintracciato e fermato B. G., 60enne, già noto alle forze dell’ordine, perché colpito da ordine restrittivo della libertà personale emesso dall’autorità giudiziaria di Milano, dovendo scontare 3 anni, 5 mesi e 10 giorni di reclusione per associazione a delinquere e sostituzione di persona commessi tra il 2006 e il 2009.

A Brescia, infine, i carabinieri di Piazza Tebaldo Brusato hanno rintracciato e arrestato il cittadino albanese K. I., 43enne, perché colpito da ordine restrittivo della libertà personale emesso dall’autorità bresciana per evasione.