SAREZZO – In Avogadro per il premio di pittura. Vince Claudio Filippini

0

Da sabato 16 a lunedì 18 febbraio si terrà al Palazzo Avogadro di via Gremone, a Sarezzo, il 22esimo “Premio di pittura Comune di Sarezzo”, per il quale quest’anno sono pervenute 87 opere.

"Street light" di Claudio Filippini
“Street light” di Claudio Filippini

Gli orari di apertura della mostra sono questi: sabato 16 dalle ore 15 alle 20,30, domenica 17 dalle 10 alle 20,30 e lunedì 18 dalle 10 alle 17. Il vincitore di questa edizione, che si aggiudica il premio di 1.500 euro messo in palio dall’Amministrazione comunale, è il pittore Claudio Filippini che ha realizzato un’opera con tecnica olio su tela dal titolo “Street light”.

Il secondo classificato, che si aggiudica il premio di 1.000 euro messo in palio dall’Azienda Servizi Valtrompia è il pittore Federico Bassi, che ha realizzato un’opera con tecnica mista su tavola dal titolo “Ballerina”. Ci sono poi tre artisti che riceveranno premi di 800 euro messi a disposizione da sponsor privati come la ditta Promotica S.r.l. di Desenzano, le Acciaierie Venete S.p.a. e la Gielle Costruzioni di Sarezzo: sono Camilla Franzoni (“White square on brown”), Liliana Cecchin (“Ora di punta”) e Sergio Turle (“Vortice metropolitano”).

La giuria ha poi segnalato altre opere di pregio: Pietro Belotti (“Superficie di contatto), Vittorino Zucca (“La stanza”), Edoardo Menini (“Senza tempo”) e Paolo Fedeli (“Deposito locomotive”). La premiazione si terrà lunedì 18 febbraio alle 17.