LONATO – Tassa di soggiorno per il turismo

0

Come precedentemente introdotta da altri Comuni lacustri, anche il Comune di Lonato del Garda ha provveduto a varare il provvedimento di applicazione dell’imposta di soggiorno, ovvero la ‘tassa sui turisti’.

Lonato infatti propende alla vocazione turistica essendo rinomata a livello artistico, storico e culturale. La tassa dovrebbe portare nelle casse del Comune circa 60 mila euro che permetteranno di attuare interventi di valorizzazione del patrimonio storico e museale della cittadina. Tra questi, il ripristino delle antiche mura venete della rocca Viscontea, la Fondazione Da Como che, anche se privata, costituisce un importante richiamo turistico che necessita di interventi di consolidamento.

Vi è inoltre la fiera di gennaio a carattere interregionale per l’agricoltura, l’artigianato e la zootecnia che fa di Lonato territorio di rinomanza culturale e turistica.