DESENZANO – Autista derubato da un finto ferito

0

Martedì pomeriggio della scorsa settimana, alla periferia di Desenzano del Garda e in modo particolare in via Reciago, un automobilista è stato malmenato è derubato, dopo essersi fermato a soccorrere una persona. Oggetto della refurtiva solo poche decine di euro, cinque in totale, e forse è proprio per questo che i malviventi hanno deciso di aggredirlo. L’uomo ha sporto denuncia ai Carabinieri che stanno portando avanti le indagini sul violento episodio.

I testimoni hanno raccontato che la vittima dell’aggressione, attorno alle 15,30 circa, stava percorrendo, alla guida della sua Volkswagen Golf di colore blu, la stradina quando, giunto ad un centinaio di metri dall’incrocio, non ha potuto non notare un giovane che gli faceva segno di fermarsi. Una seconda persona infatti si trovava sul ciglio della strada, in posizione tale da far credere che fosse in difficoltà. Il malcapitato ha fermato la sua autovettura e si è precipitato per prestare il suo aiuto, ma i due lo hanno aggredito e gli hanno sottratto le banconote che aveva con sé. Una vera e propria rapina, dunque, che, vista l’esiguità del bottino, si è trasformata in un violento pestaggio per convincere la vittima a consegnare altro denaro. Denaro che in realtà non c’era. La vittima ha cercato inutilmente di difendersi. I due rapinatori sono poi fuggiti, facendo perdere le proprie tracce.