POZZOLENGO – E’ partita la raccolta dei rifiuti a domicilio con Garda Uno

0

L’amministrazione comunale di Pozzolengo interviene per salvaguardare l’ambiente: in materia di raccolta rifiuti, infatti, sono state introdotte, con l’avvio del 2013, importanti novità di rilievo per l’intera comunità.

Pozzolengo rifiuti
La raccolta dei rifiuti ingombranti avverrà presso il domicilio dei cittadini

In primo luogo, il Comune ha rinnovato e ridefinito il contratto di igiene urbana stipulato col gestore Garda Uno. In secondo luogo, ha deciso di intervenire in materia di rifiuti, introducendo la raccolta porta a porta e incrementando i servizi per i residenti. Infatti, nel 2013 ha preso il via la raccolta a domicilio dei rifiuti ingombranti, assai difficili da smaltire all’isola ecologica di raccolta considerato che anche la normativa non aiuta a svolgere l’incombenza. Il gestore del servizio, dunque, ritirerà i rifiuti fuori dalle abitazioni dei richiedenti, purché ne facciano specifica richiesta presso il Comune. Verrà fissato un appuntamento e nella data prestabilita il servizio di raccolta domiciliare raggiungerà il cittadino.

“Si tratta – ha detto il sindaco di Pozzolengo, Davide Vezzoli – di un importante aiuto dato ai nostri concittadini al quale va assommato anche un altro intervento nel contesto specifico, in particolare all’isola ecologica dove è stato inserito un nuovo operatore affinché nei momenti di maggiore flusso di rifiuti possa agevolare il servizio dando anche le informazioni necessarie alle persone che si recano nel luogo per smaltire rifiuti. Lo scopo principale è di andare incontro alle esigenze di adesso dei cittadini. Ma cerchiamo inoltre di incrementare in maniera sempre più rilevante la differenziazione dei rifiuti. Questo è senza dubbio uno sforzo che comporta dei costi, sia per il numero degli addetti sia per la movimentazione di mezzi. Ma è innegabile il grande vantaggio che scaturisce per l’ambiente del paese, nel quale saranno sempre meno i rifiuti dispersi. Penso che le generazioni che verranno – ha concluso Vezzoli –, grazie a queste misure non avranno da porsi pensieri in merito alla creazione di eventuali discariche. A Pozzolengo non ve ne sarà alcun bisogno”.