LONATO – Opposizione: duro attacco all’assessore leghista

0

Un duro confronto politico tra maggioranza e minoranza che ha portato ai ferri corti i due schieramenti a causa dell’assessore leghista Christian Simonetti, accusato dalla minoranza di centrosinistra di ‘Viviamo Lonato’ di essere un assessore di ‘facciata’ che pare non essere  mai stato incisivo nell’ambito urbanistico di cui è titolare. Inoltre le accuse mosse contro il leghista riguardano anche il fatto che vi sarebbe qualcuno che non potrebbe apparire  in quanto alle prese con un conflitto d’interesse. Il ruolo chiave che occupa, lo conduce a calpestare i principi della buona politica,  secondo il capogruppo del centrosinistra Stefano Pirola.

Christian SimonettiI volantini informativi della questione, spediti a tutta la popolazione cittadina, hanno alzato un clima di tensione. La Lega Nord, dal canto suo, si difende diffondendo un comunicato per rispondere alle accuse mosse, ed anche l’assessore Simonetti commenta: “Preferisco non rispondere – ha osservato Simonetti -. L’attacco personale è sempre indice di basso profilo e di scarso stile. La minoranza di ‘Viviamo Lonato’ ha un modo di comportarsi che esprime bene la portata politica e la sostanza intellettuale del gruppo. Perciò questa bassezza non mi ha sorpreso”.

Il segretario del carroccio, Roberto Conti,  invita quelli di ‘Viviamo Lonato’ a rileggere i verbali, le presenze in commissione e nei consigli, facendo notare  che i problemi di coesione rigurdano il  centrosinistra, gruppo politico impreparato che farebbe bene a pensare alle dimissioni. Il contrasto tra i due schieramenti è duro e non facilmente placabile.