POLAVENO – Premi di studio e taglio del nastro alla nuova biblioteca

0

Gianluca Guizzetti, diplomatosi in Economia e Commercio con 96 su 100; Maria Belleri, laureata in Scienze dell’Antichità e Filologia; Guido Stival che ha conseguito la laurea in Scienze e tecnologie viticole ed enologiche e Mauro Belleri, laureato in Ingegneria meccanica tutti e tre con un tondo 110 e lode.

Biblioteca PolavenoSono gli studenti meritevoli che hanno ricevuto gli assegni di studio consegnati durante la cerimonia di inaugurazione della rinnovata biblioteca comunale di Polaveno. A tagliare il nastro è stato Amir che frequenta la prima classe della scuola media di San Giovanni. L’evento si è svolto alla presenza di autorità scolastiche e amministratori, ma protagonisti principali sono stati gli studenti e i cittadini polavenesi presenti numerosi.

La struttura, al piano terra del plesso scolastico intitolato a Oriana Fallaci, comprende anche l’aula magna che sarà dedicata al dottor Antonio Serra, indimenticato segretario comunale per diversi anni. Presenti anche gli alpini guidati dal capogruppo Daniele Peli che ha consegnato un assegno con targa ricordo alla memoria dell’alpino Damiano Mingardi scomparso di recente ed ex capogruppo delle penne nere locali.

Un’opera fortemente voluta che ha visto, come ha ricordato l’assessore Sandra Gelsomini, il contributo manuale dello stesso sindaco Fabio Peli che spesso ha vestito i panni di muratore o pittore consentendo così un risparmio sui costi e una più celere chiusura del cantiere.