FRANCIACORTA – Problema sicurezza dopo i furti: la Lega avvia le “ronde”

0

I furti, nelle abitazione e nei negozi, che hanno colpito la zona della Franciacorta in questi mesi fa preoccupare i cittadini.
Le amministrazione comunali, da parte loro, hanno aumentato i controlli, hanno potenziato i sistemi di videosorveglianza, recente è l’iniziativa di Rovato, che ha programmato due incontri con i cittadini per informarli delle nuove direttive in merito alla sicurezza del paese.CA60YVNICAQZ04U1CA0GBHGZCA56LIADCAI8LX1UCAAAC3IPCAS72231CAJKCT02CAVBSYR1CA73MEOVCA9NVQGNCABT65EOCAI2P07ECATM6ODZCAM4D0L4CADS0YI6CA1H471LCALYDS9G

Questo non sembra bastare, la Circoscrizione Lega Nord del Lago d’Iseo ha deciso di seguire l’idea della Lega Nord di Provezze, Provaglio d’Iseo, adottando l’iniziativa su tutto il Sebino.
Stufi dei furti e scontenti delle iniziative comunali hanno deciso di intraprendere un progetto tutto loro, coinvolgendo i cittadini direttamente: “Ci difendiamo da soli”.
Venerdì 8 febbraio si terrà un incontro presso il municipio di Sulzano, alle 18, al quale parteciperà anche Mario Borghezio, per discutere di sicurezza: “Sicurezza: diritto o dovere?”.

Si tratta delle già nominate e sentite “ronde”, che per l’occasione hanno assunto il nominativo di “Sicurezza dei cittadini organizzati”.
Un progetto che sarà sostenuto, come dicono i responsabili della sezione delle Lega Nord, coordinato e supportato dai Carabinieri.
Il pattugliamento avrà inizio in orario serale, nel momento in cui venga avvistato qualcosa di sospetto, i carabinieri saranno avvisati e giungeranno sul posto per verificare la situazione.