CONCESIO – Torna il "Giro dei Grassi", il 24 febbraio tutti di corsa

0

Si rinnova per il quarto anno consecutivo l’appuntamento, ormai diventato un classico del Winter Trail Bresciano, con il “Giro dei Grassi” organizzato dall’Atletica Concesio 2009 e dal gruppo alpini locale con l’assessorato allo Sport del Comune e che prenderà il via domenica 24 febbraio alle ore 9,30 dall’oratorio Paolo VI.

Il percorso, a parte il breve tratto iniziale di asfalto che attraversa le frazione Pieve, si snoda lungo sentieri e sterrati che, ripercorrendo idealmente l’anfiteatro naturale delle colline, permette di godere di paesaggi davvero inconsueti e riscoprire bellezze naturali di un certo valore proprio a pochi passi da casa. Si attraverseranno, infatti, le località Pentera, la malga Grassi de le Còle, le valli Gemelle, la malga Grassi dei Carpini, la croce degli Alpini, il rifugio Colma, toccando gli 870 metri di altezza del punto più elevato per un dislivello positivo di circa 700 metri. La novità di quest’anno è l’inserimento della gara nel campionato Winter Uisp Short Trail che comprende altre due prove simili al termine delle quali sarà stilata una classifica unica.

Giro Grassi (2)Altra novità è il percorso, che pur non subendo modifiche rispetto allo scorso anno, verrà fatto in senso orario diventando più adatto a scalatori regolari e riducendo la parte tecnica della discesa che da sempre aveva definito in maniera selettiva la classifica finale. La possibilità di scegliere tra la corsa promozionale, aperta ad atleti di ogni livello che amano confrontarsi con il cronometro e la camminata per i meno agguerriti, permette di rendere l’evento a portata di tutti, senza dimenticare l’importanza di un’adeguata preparazione di base. Si tratta pur sempre di un percorso di montagna in cui sono necessari attenzione, senso della misura, adeguato equipaggiamento e un minimo di resistenza per completare l’intero percorso che con passo discreto si può concludere in un tempo stimato di 2 ore e 30 minuti.

Per gli agonisti si prevede l’arrivo del primo concorrente dopo circa 1 ora con la possibilità, se le condizioni lo permetteranno, di scendere sotto il muro dei 60 min. Una manifestazione che, negli obiettivi degli organizzatori, intende porsi come riferimento per gli atleti che vogliono testare le loro condizioni e la preparazione dei mesi precedenti, in prospettiva della nuova stagione agonistica primaverile e nello stesso tempo avvicinare a questo sport anche chi associa alla montagna il divertimento, la compagnia e lo stare a contatto con la natura senza guardare troppo alle prestazioni atletiche.

Il “Giro dei Grassi” è quindi un evento che si inserisce volutamente lontano dal periodo caldo delle competizioni, ma proprio per questa sua specificità e particolarità, legata al periodo di svolgimento e al percorso accattivante, è stato negli anni apprezzato da atleti provenienti anche da fuori regione. Obiettivo degli organizzatori è, inoltre, continuare il trend positivo delle presenze che nel 2012 hanno sfiorato i 500 partenti con una particolare attenzione alla promozione della difesa del patrimonio collinare e del mantenimento di sentieri storici che col tempo e la scarsa frequentazione rischiavano di scomparire.

Il “Giro dei Grassi”,  in linea con lo “spirito Trail”, aderisce alla campagna “io non getto i miei rifiuti” per la quale è prevista la squalifica per gli atleti che abbandonano rifiuti di ogni genere lungo il percorso o per chi dovesse danneggiare in qualsiasi modo la natura. Per partecipare alla manifestazione bisogna iscriversi entro il 22 febbraio compilando la scheda di iscrizione direttamente sul sito internet, oppure ritirando e consegnando la scheda ai punti vendita Sportland della provincia o ancora inviarla via fax allo 030.2096112. Per ogni altra informazione sul regolamento e il percorso si possono contattare il 346.2285926 e 329.4969158.