APRICA – Torna la scuola alberghiera di Alassio per “Baciomania”

0

Torna ad Aprica l’Istituto Alberghiero Giancardi di Alassio. Per circa una settimana, a partire da domenica 3 febbraio, i più di cento tra studenti e docenti della scuola ligure saranno nella stazione sciistica dall’ospitalità amica per la tradizionale vacanza-studio invernale in montagna, durante la quale gestiranno per sé l’albergo messo loro a disposizione dalla famiglia Bozzi. Sono già diversi anni che l’evento si ripete con la stessa formula e ciò è segno del reciproco gradimento. Come già anche in passato, i giovani si danno per l’occasione da fare anche per promuovere – alla guida dei loro professori – le specialità enogastronomiche della Liguria: un modo per fare tirocinio di marketing, una delle loro materie di studio. In cambio portano alto il nome di Aprica nella loro terra e sono sempre disponibili a scambi culturali e… culinari.

Scuola Alassio ApricaLa pasticceria Riviera lancia il progetto “Baciomania”

Alassio (SV). Il progetto “Baciomania” ideato dagli alunni del corso turistico commerciale dell’Istitutto Alberghiero di Alassio, in collaborazione con la Pasticceria Riviera, vedrà la specialità dolciaria della Città del Muretto contagiare con la sua mascotte, “Il Bacione”, gli sciatori della Valtellina. La storica pasticceria di Alassio, con la sua specialità e il suo pupazzo sarà protagonista sulle piste di Aprica con attività di comunicazione e marketing finalizzate a promuovere la Città del Muretto con oltre 100 chili degli speciali cioccolatini dal marchio brevettato.

L’evento, svolto con il contributo organizzativo del Comune di Aprica – Assessorato al Turismo, consolida la partnership tra l’Istituto Alberghiero di Alassio e la città di Aprica, che vede la scuola  ligure abbinare alle attività formative di sala, cucina e ricevimento, il marketing e la comunicazione con la gestione di eventi promozionali. La tecnica sarà basata sui principi della “guerriglia marketing” e prevede, oltre alla distribuzione gratuita dei Baci di Alassio, tutta una serie di situazioni da candid camera. L’attività rientra nel progetto d’Istituto “I Comunicativi” e a guidare gli alunni durante l’evento saranno i docenti Antonella Annitto, Monica Barbera, Michela Calandruccio, Rita Baio, Nello Simoncini, Norberto Andreoni, Flavia Mallamaci, Maria Elisabetta Corradi, Marina Tiro, Pierluigi Raspino, Francesca Marchetti, Stefania Arata e Franco Laureri.