ROMA – I bresciani con il CTR Lombardia fanno successi al karate

0

Prestazione esaltante quella ottenuta dai ragazzi bresciani della Fijlkam al campionato italiano per Regioni di karate Fijlkam 2013 che portano in provincia tanti risultati nazionali dopo una prova di altissimo profilo. Il tutto è avvenuto al Centro Olimpico di Ostia Lido a Roma il 26 e 27 gennaio. In questo contesto, hanno infatti ottenuto la soddisfazione di salire sul podio nazionale tanti atleti preparati dallo staff regionale del maestro Ferrari tra i quali si possono anche nominare tre tecnici bresciani, i maestri Fabrizio Regonini, Francesco Maffolini e Michele Cornolò.

Bresciani alla FijlkamLa due giorni si era aperta subito bene grazie al risultato ottenuto dagli atleti Oscar Pe (Asd Master Rapid Cbl Skf di Francesco Maffolini), Alan Garda e Riccardo Losi (entrambi del Centro Karate Sportivo del maestro Ugo Ferrari) che si sono aggiudicati la medaglia d’argento in campo maschile nella prova di Kata (Forma), sottolineando il valore di una scuola, quella lombarda, che è storicamente nel kata tra le migliori d’Italia. La strada che regala l’argento al trio Pe, Losi e Garda vede in finale di poul la squadra della rappresentativa Lazio che viene superata per 5 a o.

Nella finalissima invece, il 3 a 2 toglie la soddisfazione di raggiungere un risultato che sarebbe stato meritato ma non toglie la contentezza di aver proposto una prova di alto contenuto e indiscusso valore. Oro nel Kumite per il talento Alessandra Hasani (Karate Nakayama di Cornolò), mentre medaglia d’argento sempre nel combattimento per Francesca Belli (Karate C.kinte), Luca Bonetti (Karate Nakayama M° Cornolò) e Ivan Bottò (Master Rapid SKF M° Maffolini) che cede solo nella finale con il campione nazionale Giuseppe Tesoro. Buona gara anche per Pierpalo Bonalda (Master Rapid Skf di Maffolini) che sotto di 2 a 0 rimonta una gara finale palpitante grazie a una tecnica di calcio piazzata a 20 secondi dalla fine che gli permette di vincere la medaglia di bronzo per 3 a 2.

Di spessore la prova di Julian Visinoni, Franco Sacristani e Manuel Pe (tutti e tre della Master Rapid Skf) che insieme al talento milanese Andrea Nekoofar ottengono un altro prestigioso bronzo nella specialità della forma, un podio che nella categoria giovanile mancava da tanto tempo alla Lombardia. Bronzo anche per Enzo Mariottini (Karate Genocchio), Enea Bianchini e Michele Hasani (Karate Nakayama) e brillante quinto posto anche per Giulia Raccagni (Fudochi Karate di Tatoli), Beatrice Pezzola (Centro Karate Sportivo di Ferrari), Serena Peluchetti e Omar Poetini della Master Rapid Skf. Ottimo l’apporto anche di Elenora Lanzone (Karate Forza e Costanza di Lanoce), Jendoubi Rabia e Alex Parini (Karate Genocchio), Laura Rossi (Karate Nakayama) e Do Enrico (Centro Karate Sportivo).