VALTROMPIA – Con il Sebino per il Suap: accordo per 200 mila cittadini

0

Proseguendo nel solco delle collaborazioni istituzionali già avviate tra la Comunità montana della Valtrompia e quella del Sebino Bresciano e che sono legate anche al Gal Golem che interessa appunto i territori di entrambe le sponde del monte Guglielmo, le assemblee dei due enti hanno approvato un protocollo d’intesa per la collaborazione operativa nella gestione del Suap, lo sportello unico delle attività produttive, al servizio dei rispettivi comuni.

Suap normalL’intesa è stata sottoscritta nella sede del Sebino dai rispettivi presidenti Bruno Bettinsoli e Giuseppe Ribola lo scorso lunedì 21 gennaio, alla presenza di tutti i rappresentanti dei comuni aderenti alla gestione associata. La Comunità montana della Valtrompia, che ha al suo attivo oltre 1.600 pratiche processate e un sistema di pagamenti elettronico già attivo da tre mesi sul proprio portale Suap disponibile per gli utenti sia per il pagamento dei diritti di segreteria comunali che per i diritti di istruttoria Asl e che facilita quindi le tempistiche legate a questi adempimenti, metterà a disposizione del Sebino il proprio know-how, estendendo ai funzionari del lago d’Iseo e della Franciacorta anche servizi di consulenza specialistica già attivi per il territorio triumplino.

In questo modo, pur restando autonomi ed entrambi funzionanti i portali web delle due aggregazioni agli attuali indirizzi informatici, si verrà a creare un polo di servizi al cittadino che ottimizzando le risorse pubbliche potrà servire un bacino di quasi 200 mila abitanti suddivisi in 32 comuni, da Ospitaletto a Caino, da Collio a Pisogne, passando per Iseo, con un’importante azione anche di standardizzazione delle procedure a vantaggio degli operatori professionali e maggiori capacità d’interlocuzione con i referenti istituzionali come la Camera di Commercio, la Regione e tutti i diversi enti collegati ai numerosi procedimenti. Da entrambe le amministrazioni che hanno approvato all’unanimità l’iniziativa è stata espressa soddisfazione.