MARONE – Slittano a febbraio i lavori sulla ciclabile tra Vello e Toline

1

L’arrivo della bella stagione fa aumentare le richieste per la riapertura della Vello – Toline, la strada ciclopedonale tanto amata dai ciclisti e dai turisti.
L’Assessore provinciale alla viabilità Mariateresa Vivaldini ha annunciato: “ La consegna delle opere avverrà entro il mese di febbraio”.
Il mese di dicembre, lo stesso assessore  dichiarava:  “L’inizio dei lavori è previsto a gennaio. La fine, invece, è programmata per marzo. A primavera, se tutto fila per il verso giusto, come tutti ci auguriamo, pedoni e ciclisti torneranno a percorrere quella che è la passeggiata a lago più lunga e bella d’Italia”.
imagesCAVX6RWXQuesta dichiarazione aveva fatto sperare di avere la strada pronta per marzo, ma in questo mese i lavori non sono ancora iniziati ancora.

Gli amanti della passeggiata sul lago, i ciclisti e i turisti, che sentono l’arrivo della primavera sentono l’urgenza della sistemazione della strada che attrae molte persone, soprattutto nella bella stagione.

Lo slittamento dell’avvio è giustificato dai 35 giorni che devono esserci tra l’affidamento dell’appalto e la firma del contratto, questo,  per dar luogo a chi volesse di far ricorso.

Il termine scatta il 21 febbraio, poi si procederà con la firma del contratto.
La ditta incaricata di eseguire i lavori è la Ittero Srl di San Cesario sul Panaro.

1 Commento

  1. E’ VERAMENTE VERGOGNOSO,SI PARLA TANTO DI ECOLOGIA E TURISMO,MA SI DIMENTICANO LE COSE PIU’ IMPORTANTI.E I NOSTRI AMMINISTRATORI?CHE FANNO?

Comments are closed.