LONATO – “Teatro d’Inverno”, da sabato 26 gennaio al Teatro Italia

0

A partire da questo sabato 26 gennaio si alza il sipario della rassegna teatrale organizzata dall’assessorato alla Cultura del Comune di Lonato del Garda. Il cartellone si apre alle 20.30 con la Compagnia dei Lonatesi “Teatro d’Inverno” e la commedia “Una cascata di sorelle”. Ogni sabato, fino al 23 febbraio, al Teatro Italia di via Antiche mura ospiterà uno spettacolo a ingresso libero con inizio alle 20.30.

Di seguito il calendario:

 

Teatro Italia Lonatosabato 2 febbraio 2013

Compagnia: ‘Na scarpa e ‘n söpel

“L’osèl del Marescial”

In una famiglia di un piccolo paese succedono fatti che devono essere tenuti nascosti… ma la gente mormora, le pettegole del coro della chiesa chiacchierano e il maresciallo indaga. In famiglia si cerca di non far trapelare il misfatto di Costanza e di non far sapere quale sia l’attività nascosta di Silvio… ma la famiglia è frequentata dalla perpetua, da un politico, dal fidanzato brigadiere e tenere tutto nascosto diventa veramente difficile. Dov’è finito l’uccello del maresciallo? E come mai la nonna, alla casa di riposo, ha avuto un’improvvisa guarigione? Costanza decide finalmente di confessare tutta la verità al maresciallo, ma anche lui ha un segreto da confidare a Costanza. La catastrofe sembra imminente, ma in realtà…

 

sabato 9 febbraio 2013

Compagnia: Cafè di Piöcc

“Èl sùl ‘l fa madürà apò le söche”

Estate, anni ’60. Terrazza di un palazzo in un quartiere popolare: una famiglia, altri inquilini, visitatori e ospiti attesi e inattesi. La terrazza diventa scenario di giovani speranze, di desideri di riscatto, di facili illusioni, di bisogni di cambiamento. E quel che più conta sulla terrazza c’è il sole e il sole, si sa, ” èl fa…

 

sabato 16 febbraio 2013

Compagnia: Famiglia Artistica Desenzanese

“E’l mort le stà bé ‘n salute”

Due coniugi, padroni di una pensione, si appropriano casualmente di una valigetta contenente parecchi milioni di euro, che, a loro insaputa, sono l’onorario di un killer della mafia arrestato dalla polizia mentre si trova nella loro pensione. Se non vogliono essere uccisi devono onorare il contratto uccidendo un altro loro pensionante, il quale è però il fidanzato della figlia. Dopo vari tentativi andati a vuoto, ecco il colpo di scena inaspettato… Commedia brillante, divertente e ricca di colpi di scena.

 

sabato 23 febbraio 2013

Compagnia: La Compagnia de Riultèla

“Me piàs le pène”

Tobia e Dolores, fratello e sorella, gestiscono un un negozio specialistico per collezionisti di libri rari, vecchie cartoline, penne e pennini di ogni tipo, ma con l’avvento di internet e le conseguenti vendite telematiche, i clienti sono pochi e il negozio ha difficoltà finanziarie. Tobia, con lo pseudonimo di Audax Cincìnnus (audace ricciolo artificiale) nei ritagli di tempo e di nascosto ha scritto un romanzo ‘particolare’. A conoscenza del suo segreto sono, all’insaputa uno dell’altro: la postina, il nipote avvocato e un amico di vecchia data.

LA LOCANDINA – Teatro d’inverno 2013