LONATO – ‘Open Day’ alle cucine della scuola materna

0

Nei giorni scorsi, le cucine della scuola dell’infanzia ‘Karol Wojityla’ si sono aperte per accogliere genitori ed insegnanti. La ditta di ristorazione ‘Serist’, ditta che si occupa dei servizi di ristorazione scolastica, prepara, alla materna, pasti non solo per i ragazzi, ma anche per gli anziani del Comune di Lonato ed offre il servizio mensa ad un’azienda locale.

Lonato Open DayAll’Open Day erano presenti la nutrizionista Zara Soana ed il consigliere comunale con delega alla Cultura Valerio Silvestri. “L’azienda – ha spiegato l’esperta – si serve solo di fornitori certificati e utilizza quasi tutti alimenti biologici. Con questa giornata desideriamo far vedere alle famiglie come lavoriamo, come funziona la cucina e come si svolgono i vari processi di arrivo della merce, preparazione e distribuzione dei pasti”. La cucina è suddivisa in varie zone, in base alla funzione specifica e al tipo di alimento trattato. “Le zone – ha detto la nutrizionista – sono tutte ben distinte. E prima di passare da un alimento all’altro il cuoco è tenuto a sanificare il piano di lavoro, gli utensili e le macchine usate”.

L’azienda, nel corso del 2012, ha proposto ai bambini di quinta elementare della ‘Don Milani’ corsi sull’alimentazione per insegnare ai giovanissimi l’abitudine del mangiare bene, in modo sano e completo, consumando anche gli alimenti che tendono a non essere apprezzati, come il pesce azzurro. “Dopo il progetto sulla prima colazione, ‘Coccolazione’, abbiamo fatto con i bambini di quinta anche un corso sul pesce azzurro, che fa molto bene ed è una valida alternativa alla carne, anche se il suo sapore non lo rende sempre simpatico ai loro palati. Spiegando come viene pescato, e come è importante per le sue proprietà, abbiamo cercato di trasmettere ai ragazzi la voglia di mangiarlo e di considerarlo una parte fondamentale della loro dieta’ ha aggiunto Soana.

La visita alla cucina della nuova scuola dell’infanzia si è conclusa con un piccolo e apprezzato buffet di dolci e salati per assaporare direttamente gli elevati standard qualitativi delle materie prime, il rispetto dell’ambiente, la professionalità e competenza del personale.