LONATO – Incontro sulla malattia mentale con Ledinski e Gardenato

0

Le autrici del libro ‘Passi bianchi e silenziosi’ Anita Ledinski e Francesca Gardenato presentano una serata-testimonianza in comune a Lonato del Garda domani, mercoledì 23 gennaio, alle 20.45, con il patrocinio e la collaborazione dell’Assessorato ai Servizi sociali. È l’ultimo appuntamento della 55ª Fiera regionale di Lonato del Garda, un incontro per riflettere sul disagio della malattia mentale e le difficoltà di chi lavora a stretto contatto con pazienti psichiatrici in luoghi di riabilitazione come l’Opg di Castiglione d/S, prossimo alla chiusura.

Nella Sala del Celesti presso il Municipio di Lonato del Garda, in piazza Martiri della libertà, le voci recitanti di Paola Bignotti e Angela Tizzano accompagneranno la presentazione di Francesca e Anita, con l’introduzione dell’assessore ai Servizi sociali Ettore Prandini.

LONATO malattia mentale
Le autrici di ‘Passi bianchi e silenziosi’

Anita Ledinski, operatrice sociosanitaria (oss), da quasi otto anni trascorre le sue giornate fra le pazienti dell’Opg di Castiglione delle Stiviere, nel Mantovano. Con l’aiuto e la penna della giornalista Francesca Gardenato, prova a spiegarci cosa significhi assistere persone malate di mente. È un racconto avvincente, che racchiude altre storie: la narrazione presenta varie situazioni di reparto, tutte vissute in prima persona, le sensazioni e le difficoltà personali, ma anche le esperienze e gli stati d’animo di pazienti e colleghi operatori.

Anita svela tormenti, dubbi, emozioni e vicissitudini che quotidianamente deve affrontare in questo luogo di malattia e di cura. Descrive anche il rapporto di fiducia simbiotico che si crea fra chi deve condividere la maggior parte della propria esistenza tra le mura dell’Opg e chi può alleviare la sofferenza.

Quello che ne esce è un quadro di assoluta umanità, insieme profondo e lieve, un microcosmo in cui i muri dei pregiudizi vengono abbattuti e la comprensione reciproca diventa l’unico linguaggio possibile. Con ‘Passi bianchi e silenziosi’ Anita e Francesca offrono quindi una testimonianza che restituisce dignità e un tratto umano a tante persone, pazienti in primis.

L’opera sarà presentata anche sabato 16 febbraio alle ore 10, nell’auditorium dell’istituto superiore “Bazoli-Polo” di Desenzano del Garda, venerdì 8 marzo alle 20.45 presso la Sala dei Provveditori di Salò, in collaborazione con l’amministrazione comunale, mercoledì 10 aprile alle 20.45 presso la Biblioteca civica di Sirmione e venerdì 10 maggio alle 20.45 nel Comune di Pozzolengo, in collaborazione con la locale Associazione Il Volo. Sempre a ingresso libero.