PREVALLE – Iniziativa in difesa dell’ambiente

0

“Il nostro progetto – ha detto il sindaco Ziglioli – contempla, innanzitutto, la distribuzione a ciascuna famiglia del paese di apposite taniche, che abbiamo acquisito grazie alla Provincia. L’olio potrà essere immesso in questi recipienti e poi riversato in speciali contenitori”.

Quale olio? Quello delle patatine fritte, che verrà utilizzato per produrre quaderni, pennarelli e palloni da calcio. Questa l’idea che arriva da Prevalle per tutelare l’ambiente. I materiali prodotti saranno poi collocati nelle scuole e negli oratori prevallesi. “Grazie ad un accordo stipulato ad hoc, ogni qualvolta un contenitore sarà stato riempito, i gestori del servizio premieranno la scuola o l’oratorio con una donazione di materiale didattico, ludico o educativo”. L’olio vegetale raccolto verrà riciclato e trasformato in prevalenza anche in sapone e detersivo. Flaconi di questi prodotti saranno poi distribuiti alle famiglie del territorio.