GARDA VENETO – Rocca e Frassino: via libera ai due parchi

0

La giunta regionale del Veneto, su proposta dell’assessore ai parchi Franco Manzati, ha dato il via libera alle procedure finalizzate a finanziare due parchi in provincia di Verona, quello della ‘Rocca di Garda’, nei Comuni di Garda e Bardolino, e quello del ‘Laghetto del Frassino’, nel Comune di Peschiera del Garda. 68500 euro è la somma stanziata per la realizzazione delle aree protette, si cui già si erano impegnate le rispettive amministrazioni comunali.

Garda Veneto frassino
Il laghetto del Frassino a Peschiera del Garda

“Dopo due esercizi finanziari nei quali le ristrettezze del bilancio avevano impedito finanziamenti di questo tipo – ha detto Manzato – nell’ultimo assestamento è stato possibile reperire le risorse, pari a 68.500 euro, per sostenere queste due significative realizzazioni, che riguardano ambiti di particolare pregio ambientale, caratterizzati dalla presenza di grande valore naturalistico, eco sistemico e paesaggistico, sui quali c’è già l’impegno formale delle amministrazioni comunali interessate al quale la Regione si affianca con questo stanziamento”.

Entrambi i siti sono individuati nel Piano Territoriale Regionale di Coordinamento – Ptrc come aree di tutela paesaggistica. In modo particolare, il Parco ‘Rocca di Garda’ è ricompreso sia nel territorio del Comune di Garda, che aveva già avviato la procedura di sua competenza, sia in quello del Comune di Bardolino, che aveva manifestato la volontà di contribuire alla progettazione complessiva dell’area, mentre per quanto riguarda il Parco ‘Laghetto del Frassino’ il Comune di Peschiera aveva inoltrato lo scorso ottobre la sua formale richiesta di contributo alla realizzazione.