MONTICHIARI – Sventa un furto: picchiato a sangue

0

Era sceso in strada per vedere cosa stava succedendo ed è stato aggredito e picchiato a sangue.

montichiariEcco cosa è accaduto, lunedì pomeriggio a Montichiari nella frazione Santa Giustina. Il malcapitato, Alessandro Garatti, dopo aver sentito suonare l’allarme antifurto della villetta del cognato, preoccupato, scende in strada con la moglie. Qui l’uomo viene immediatamente aggredito da tre malviventi,  che a volto scoperto, avevano cercato di introdursi nell’abitazione, ma che erano stati bloccati proprio per via dell’allarme.

I “quasi ladri” colpiscono l’uomo di 42 anni con un calcio, che lo fa accascia a terra per il dolore. I tre continuano a picchiare brutalmente l’uomo a terra, mentre la moglie rimane immobile pietrificata dalla paura. Il pestaggio continua per qualche minuto, finche i tre non fuggono a bordo di una Audi bianca verso Ghedi.

Garatti è stato subito portato al Pronto soccorso di Montichiari: ha una rotula fratturata e gli è stato dovuto applicare un drenaggio ad un polmone. La prognosi è 30/40 giorni.

Sul posto del pestaggio sono intervenuti i carabinieri di Montichiari e di Desenzano, che coordinati dal capitano Fabrizio Massimi si stanno occupando delle indagini.