LUMEZZANE – Cosa manca al paese? Ecco le risposte del popolo di Facebook

0

Navigando su Facebook mi è capitato di leggere un’interessante provocazione, posta dalla pagina di GL (Generazione lumezzanese). La domanda, che veniva posta agli utenti di Facebook era: “Cosa manca, cosa vorreste a Lumezzane”?

LumezzaneIn molti hanno risposto lasciando dei commenti, dimostrando quanto i cittadini di Lumezzane siano attenti alle esigenze del loro paese. Ecco allora che si scoprono gli interessi e i “sogni” dei giovani e non solo. Sono in molti a rispondere che vorrebbero più parchi e aree verdi, parchi più grandi, belli, curati e magari sorvegliati e sicuri.

Per alcuni sarebbe utile la creazione di zone da dedicare esclusivamente agli animali, sul modello del parco di Villa Carcina. Qualcuno azzarda anche la parola “riconversione”: per trasformare tutti i capannoni, le fabbriche e i magazzini ormai inutilizzati in aree verdi o dedicate allo svago, abbellendo così il paese, che non è più un polo industriale, ma una zona residenziale.

In molti, sentono la mancanza di un vero centro cittadino, con negozi e locali, in cui passeggiare e fare shopping, altri vorrebbero rendere più accogliente piazza Portegaia, magari con dei tavolini, dato che in estate è uno dei maggiori centri di aggregazione giovanile. Qualcuno propone una rete Wi-Fi libera e gratuita, come già hanno altri piccoli Comuni bresciani, e magari anche la creazione di una radio solo lumezzanese. Altri sognano un centro commerciale o una multisala, qualche appassionato di motocross vorrebbe una pista adatta, dato che nel paese gli appassionati di questo sport sono molti.

Insomma, sono molti i desideri dei lumezzanesi, alcuni forse irrealizzabili e fantasiosi, ma altri legittimi e indispensabili per migliorare il paese e renderlo più abitabile.