COCCAGLIO – Presidio a Coccaglio: Rinviato un altro sfratto

0

L’iniziativa “Stop con gli sfratti” ha avuto inizio lo scorso 10 settembre, da allora sono stati circa 51 gli sfratti evitati.
Questo grazie all’impegno dell’Associazione Diritti per tutti.

L’ultimo episodio è accaduto a Coccaglio, un tunisino, in Italia da 24 anni, con moglie e quattro figli, tutti nati qui, rischiavano lo sfratto dalla loro abitazione.coccaglio
Lui, il capo famiglia, faceva il muratore, fino al 2010, quando la crisi lo ha portato alla disoccupazione, rendendogli impossibile il pagamento dell’affitto.

Grazie ad un presidio organizzato dall’associazione e da altre persone, compresi esponenti di Pd e Sel, lo sfratto è stato rinviato al 27 marzo.

In questa settimana, secondo un comunicato emesso dall’Associazione  Diritti per Tutti, sono sei gli sfratti che è riuscita a fermare.