BRESCIA – Il “Manifesto per la Crescita” di Confartigianato

0

Nella “sala di riunione della giunta”, presso la sede di via Orzinuovi, il presidente provinciale e fresco membro della giunta nazionale di Confartigianato – Eugenio Massetti – affiancato dal segretario generale Carlo Piccinato e dal vicesegratario Marco Metallo, ha presentato un corposo lavoro frutto di incontri con gli artigiani e i delegati dei vari uffici mandamentali che l’organizzazione di via Orzinuovi ha sul territorio bresciano, che è stato titolato “Manifesto per la Crescita”.

1Il lavoro elaborato verrà presentato a tutti i candidati alle prossime elezioni politiche che Confartigianato incontrerà di volta in volta in apposite riunioni che potranno avere forma di convegni o tavole rotonde o incontri presso le sedi mandamentali, perchè i contenuti di questo “Manifesto” possano divenire impegno concreto per i futuri rappresentanti politici che i bresciani manderanno a Roma nel prossimo parlamento.

Nel contempo è stato presentata anche una lettera che Confartigianato invierà a tutti i sindaci della provincia, il cui cintenuto siamo in grado di anticiparvi qui di seguito.

“Ill.mo Sig. Sindaco,
con la presente desideriamo sottolinearLe la fortissima preoccupazione delle migliaia di imprese che rappresentiamo, per l’applicazione dell’IMU nel nuovo regime di fiscalità locale e della futura TaRES, la tassa sui rifiuti, anche per gli effetti che i moltiplicatori d’imposta previsti dalla Manovra Salva Italia potranno avere sull’economia locale.

La crisi economica, come Lei sa, sta creando gravi difficoltà alle migliaia di aziende, piccole e piccolissime che rappresentano il tessuto produttivo del nostro Paese, in particolare nel territorio dei nostri comuni. L’artigianato è da sempre parte integrante della comunità locale e contribuisce in modo determinante all’occupazione e alla creazione di ricchezza e sviluppo locale. Anche per questi motivi, Confartigianato Imprese Unione di Brescia intende attivare una più stretta relazione con le amministrazioni locali della nostra Provincia e sensibilizzare la loro attenzione per non mortificare ulteriormente un’economia già duramente provata. Sottrarre ulteriori risorse di sviluppo a queste imprese, significa sferrare un altro duro colpo alla loro competitività e capacità di sviluppo futuro.

Desideriamo quindi sollecitare la Sua massima attenzione su alcuni particolari aspetti che riteniamo rilevanti nell’applicazione dell’IMU e della TaRES:

1. IMU: Le richiediamo espressamente che il Suo Comune si impegni a deliberare ed applicare per il 2013 l’aliquota di base più ridotta per tutti gli immobili strumentali utilizzati direttamente ed effettivamente dall’impresa nell’esercizio della propria attività. La sede produttiva aziendale è di fatto “la prima casa dell’Impresa” ed è l’unica struttura che può garantire sviluppo ed occupazione nel Suo territorio: essa va dunque salvaguardata con il massimo sforzo ed impegno.

2. TaRES: per tutte le imprese che operano direttamente lo smaltimento dei rifiuti prodotti dalla propria attività, Le chiediamo l’applicazione della riduzione massima della tassa di raccolta dei rifiuti;

Confartigianato Imprese Unione di Brescia, che rappresenta circa 14.000 imprese sul territorio, con oltre 40.000 addetti (che diventano più di 150.000 cittadini in provincia se consideriamo anche le famiglie degli imprenditori), intende pertanto avviare con Voi una nuova stagione di confronto e di proposta per attivare una sostanziale sinergia con la Sua amministrazione, affinché l’applicazione della fiscalità locale possa trasformarsi in opportunità di collaborazione con le imprese, da progettare congiuntamente.

In qualità di Presidente provinciale, insieme al Segretario Generale ed ai nostri rappresentanti territoriali, saremo dunque ben lieti di consolidare un percorso di proficue relazioni con Lei e i suoi amministratori, per illustrare la situazione e le esigenze delle imprese attive sul territorio, ed immaginare insieme tutte le azioni di sviluppo del sistema imprenditoriale locale che possano condurre alla crescita del territorio da Lei amministrato.”

Il contenuto del “Manifesto per la Crescita”: Confartigianato BS_Manifesto Crescita

 

GUARDA L’INTERVISTA ESCLUSIVA AL PRESIDENTE EUGENIO MASSETTI