LUMEZZANE – “Schegge di cinema” all’Odeon. Film del 2000

0

Da domani, mercoledì 16 gennaio, con “Gran Torino” di Clint Eastwood tornano al teatro Odeon di Lumezzane le “Schegge di cinema” curate da Enrico Danesi per trattare nove grandi film che hanno segnato la storia del cinema. Tutti gli appuntamenti si terranno il mercoledì alle ore 20,30 fino al 13 marzo. Durante le serate (ingresso libero) ci sarà spazio per la visione e gli incontri di approfondimento.

Gran TorinoSi parte domani con “Gran Torino” di Clint Eastwood (Gran Torino, Usa 2009, 116’), prima di una serie di proiezioni commentate riunite sotto il titolo “Bagliori dal nuovo millennio: sette film degli anni Duemila”. Il calendario dettagliato prevede per mercoledì 23 gennaio “Le vite degli altri” (Das Leben der Anderen, Germania 2006, 138’) di Florian Henckel Von Donnersmarck.

Mercoledì 30 gennaio spazio a “Il Concerto” (Le concert, Francia/Russia 2009, 120’) di Radu Mihaileanu, il 6 febbraio “La promessa dell’assassino” (Eastern Promises, GB/USA/Canada 2007, 96’) di David Cronenberg, il 13 febbraio “Le conseguenze dell’amore” (Italia 2004, 100’) di Paolo Sorrentino.

Si va avanti mercoledì 20 febbraio con “Primavera, estate, autunno, inverno e ancora primavera” (Bom, yeoreum, gaeul, gyeoul, geurigo, bom, Corea 2003, 103’) di Kim Ki-Duk e il 27 febbraio “Amores Perros” (Amores perros, Messico 2000, 147’) di Alejandro González Iñarritu. Chiuderanno le schegge due serate con una degustazione per “Cinema (di)vino e … di birra”. Mercoledì 6 marzo “La più bella serata della mia vita” (Italia/Francia 1972, 108’) di Ettore Scola con al termine la degustazione di vini bresciani e mercoledì 13 marzo “I Fratelli McMullen” (The Brothers McMullen, Usa, 1995, 97’) di Edward Burns con la degustazione di birre artigianali.