BRESCIA – Django Unchained:Tarantino torna sul grande schermo

0

Giovedì 17 gennaio, al cinema Oz, uscirà sui grandi schermi l’atteso film del particolarissimo regista Quentin Tarantino: “Django Unchained”.

ddrcIl dottor King Schultz è un cacciatore di taglie di origine tedesca che, nell’America del sud alla vigilia della guerra civile, cerca di catturare vivi o morti i fratelli Brittle, per riscuotere la taglia sulle loro teste. Per far ciò King libera uno schiavo di colore, Django, con il quale fa un patto: se lo aiuterà ad acciuffare i fuorilegge, a lavoro finito, otterrà la libertà. Inizia così una frenetica avventura, che porta i due nuovi compagni ad affrontare diverse situazioni, tra le quali quella di ritrovare la moglie di Django che è stata comprata come una schiava da un possedente negriero di nome Calvin Candie. La pellicola è un omaggio al precedente “Django” diretto nel 1966 da Sergio Corbucci e interpretato da Franco Neri.

Nel film tutto è al posto giusto, messaggio, citazioni, musica e dialoghi, accompagnate da una recitazione impeccabile da parte del grande cast chiamato a recitare: Jamie Foxx (Django), Leonardo di Caprio (Calvin Candie), Christoph Waltz (Dott. Schultz), Samuel L. Jackson, James Remar e Amber Tamblyn. Quentin Tarantino ha dichiarato che questo suo ultimo lungometraggio, per affinità stilistiche, può essere considerato un sequel di “Bastardi senza Gloria” e non è da escludere che il tutto possa diventare una trilogia. Se questo dovesse avvenire, non resta che sperare che il livello rimanga alto,così come ci ha abituato lo stravagante regista.