MELBOURNE – Australian Open senza sorprese nella prima giornata

0

E’ iniziato oggi, durante la notte italiana, il primo grande torneo della stagione di tennis: gli Australian Open, che vedono come grande favorito il numero uno del mondo Novak Djokovic.

imagesLa prima giornata si è aperta senza grandi sorprese: Nole Djokovic non ha avuto grossi problemi nel suo match contro Paul Henri Mathieu, battendolo con il risultato di 6-2, 6-4, 7-5. Il serbo è stato sempre tranquillo, in pieno controllo, mettendo a segno 31 vincenti e 9 ace. Anche la testa di serie numero 4, David Ferrer, ha vinto con scioltezza contro Rohus, per 6-3, 6-4, 6-2. Tomas Berdych, numero cinque del tabellone, ha eliminato Russell con un parziale di 6-3, 7-5, 6-3 e adesso dovrà affrontare Guillalme Rufin. Passano il primo turno anche Tipsarevic, Almagro (anche se con un po’ di fatica al quinto set), Wawrinka, Nishikori e Querrey.

Quello che ha rischiato maggiormente è stato lo spagnolo Verdasco, il quale ha dovuto recuperare due set, per poi vincere al quinto, contro l’agguerrito Goffin. Tra i giovani talenti passa il russo Youzhny, mentre il bulgaro Dimitrov, dopo le belle prestazioni della settimana scorsa, si è visto sconfitto per mano di Bennetteau con il punteggio di 6-4, 6-2, 6-4.

Domani sarà il turno di Roger Federer che dovrà vedersela con Benoit Paire; scenderà in campo anche Andy Murray contro Robin Haase e inoltre l’argentino Del Potro. Sicuramente il sorteggio è stato meno favorevole per lo svizzero numero due del mondo, il quale, se passerà il primo turno, potrebbe incontrare, prima l’ex top ten Davydenko, e dopo il giovane talento e idolo di casa Tomic.

Non va dimenticato che Federer si presenta agli Australian Open senza nessun torneo di preparazione, ma solo con incontri di allenamento ed esibizione, per questo sarà interessante vedere la sua condizione nell’incontro di domani. Pesa poi la mancanza di Rafa Nadal, che tutti sperano di rivedere dopo la conclusione di questo Slam.