GUSSAGO – Due alpinisti verso l’impresa alla Corna Blacca: uno è di Gussago

0

La Corna Blacca, una delle montagne della Valtrompia in questi giorni è la protagonista dell’impresa che due alpinisti hanno intenzione di effettuare.
Si tratta di Nunzio Tocchini e Stefano Toninelli, rispettivamente di Bovezzo e Gussago.

I due alpinisti hanno intenzione di  esplorare  il versante Nord ed hanno aperto una nuova via di scalata, che raggiunge la cresta Ovest dopo una arrampicata di 400 metri con difficoltà «classiche ma divertenti» di terzo e quarto grado, con un paio di passaggi di quinto.

Corna Blacca
Corna Blacca

In seguito saliranno in vetta per la cresta Ovest, seguendo un’altra via di arrampicata aperta nell’agosto scorso da Andrea Guerzoni e Sandro De Toni.

Le “Piccole Dolomiti Bresciane”: così sono note le montagne situate a sudest del Passo Maniva.  La zona è caratterizzata da affioramenti di roccia calcarea che caratterizzano le cime della zona. L’escursione che andiamo a proporvi permette la conquista delle due più importanti vette del settore, nonché le uniche due a varcare la soglia dei 2000 metri.
A queste montagne appartiene la Corna Blacca,  la montagna più cara ai bresciani: un colosso rivestito sino alla sommità dai mughi e con numerosi affioramenti calcarei stratificati.

La via di salita presenta qualche difficoltà ma è comunque alla portata di un escursionista esperto e con piede fermo. La via di salita prevede il passaggio per il culmine dei cosiddetti Monti di Paio.