VILLA CARCINA – Una settimana di eventi per la festa di Sant’Antonio Abate

0

Da domenica 13 al 20 gennaio ci sarà una nuova edizione della festa di Sant’Antonio Abate a Cogozzo, frazione di Villa Carcina. In programma ci sono diversi incontri di riflessione, ma anche musica, bancarelle e molto altro.

La Chiesa di Sant'Antonio Abate
La Chiesa di Sant’Antonio Abate

Questi sono gli avvenimenti principali, oltre alle consuete celebrazioni religiose e al ristoro del “Pala Sant’Antonio”. Domenica 13, alle ore 15, nella sala conferenze dell’oratorio, è in programma l’incontro “Ora et Labora. L’anima della Valtrompia fra religiosità e fatica”, con il giornalista e scrittore lumezzanese Alfredo Pasotti.

Giovedì 17 alle 21 spazio alla commedia in dialetto “I confec co la mandorla amara”. Venerdì 18 alle 21 si va avanti con il cabaret tramite lo spettacolo “The Show” con Cristian Calabrese e Andrea Zappacosta. Sabato 19, dalle 14 in oratorio, spazio ai trattamenti di Shiatzu con Andrea. Alle 15 ci sarà la partenza per la Maratona di Sant’Antonio e alle 21 una serata musicale del complesso Almatravia con il “tributo ai Nomadi”.

Domenica 20, alle 10,30 ci sarà una messa e a seguire la benedizione degli animali, aperitivo e l’apertura delle bancarelle. Alle 12 spazio allo spiedo con polenta anche da asporto (su prenotazione) e dalle 14 in oratorio con i trattamenti Shiatzu, la pesca di beneficenza e giochi per tutti, esposizione di veicoli d’epoca, artisti di strada e la musica tradizionale con il gruppo “Pive nel sacco” e i Madonnari. In serata ci sarà anche l’estrazione della lotteria.