VILLA CARCINA – Le associazioni hanno la nuova casa. Lunedì la consegna

0

La nuova Casa delle associazioni è pronta. Lunedì 14 gennaio, infatti, verranno consegnate le chiavi ai vari rappresentanti dei gruppi del territorio che avranno così a disposizione i locali dell’edificio che ospitava la sede comunale fino ad alcuni mesi fa.

Le associazionni nel vecchio municipio
Le associazionni nel vecchio municipio

“In linea con i tempi che ci eravamo prefissati, lunedì consegneremo le chiavi alle varie associazioni, che avranno così a disposizione non solo locali riservati ma anche spazi di utilizzo condiviso – spiega Moris Cadei, vice sindaco e assessore ai Servizi sociali, all’Aassociazionismo e Volontariato del comune valtrumplino – si tratta di un risultato atteso da anni da molte realtà del territorio. Alcuni gruppi non avevano infatti una sede vera e propria mentre oggi possono anch’essi fruire di spazi in cui ritrovarsi. Nella nuova sede vi saranno sia locali polivalenti e di utilizzo comune, sia locali riservati a ciascuna associazione.

Il tutto senza dimenticare che aver creato un’unica sede per le associazioni significa anche ottenere da un lato un’ottimizzazione dell’uso degli edifici pubblici e dall’altro un risparmio in termini di spesa, come per il riscaldamento e la manutenzione” prosegue ancora Cadei che così conclude: “Ringrazio infine tutte le associazioni che avevano sede negli edifici dell’ex scuola elementare di Villa, dove oggi c’è il Comune, per la disponibilità e la sensibilità dimostrata nello spostamento”.

Concorda con quanto detto da Moris Cadei anche il sindaco Gianmaria Giraudini, che aggiunge: “La nostra amministrazione, con la scelta di dare una sede ai vari gruppi, ha voluto valorizzare e riconoscere l’importante ruolo che l’associazionismo e il volontariato svolgono sul territorio”. Nell’edificio, che ospitava la vecchia sede del Comune in via Marconi 27, troveranno spazio l’Anmil (Ass. Naz. Mutilati invalidi lavoro), l’Ass.ne Marinai d’Italia, l’Anpi (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia), l’Associazione Nazionale Carabinieri, l’Avis (Assoc.Volontari Italiani Sangue), l’ass.sportiva Cailinese, la Polisportiva e le associazioni venatorie Federcaccia, Anuu Gasparotto e l’Associazione Cacciatori Lombardi. L’inaugurazione ufficiale verrà invece fatta più avanti, dopo l’effettuazione della ritinteggiatura esterna dell’edificio.