MONTISOLA – “Gioielli d’Italia”: la rassegna nazionale su turismo e sport

0

Il Comune di Montisola ha annunciato la sua partecipazione a “Gioielli d’Italia”, un concorso dedicato ai comuni con meno di 3mila abitanti, indetto dal Ministero per il turismo e per lo sport.

Montisola possiede un’amministrazione molto attenta a questi concorsi, è un comune che punta molto sulla valorizzazione del proprio territorio e alla promozione del proprio paese per valorizzare al meglio il turismo e la propria cultura.Montisola
Tra i riconoscimenti di Montisola si ricorda: “Borgo più bello d’Italia” nel 2007, “Meraviglia italiana” 2012 e “Destinazione europea d’eccellenza” 2010.

Tra i vari riconoscimenti ottenuti si potrebbe aggiungere anche quello di “Gioiello d’Italia”. Montisola, inoltre, non rinuncia mai a realizzare iniziative che attraggono l’attenzione su di sé, un ottimo modo per incentivare il turismo e fare pubblicità al proprio territorio.

Nel mese di giugno 2012, il titolare dell’Agricola Vallecamonica Artogne ha estratto dal lago d’Iseo le bollicine che aveva posizionato a 35 metri di profondità lo scorso luglio.

l viticoltore era convinto che il lago fosse un’ottima cantina, nel mare sono già state fatte delle prove, in Liguria e in Croazia, mai effettuati esperimenti in acque dolci.

Montisola è stata utilizzata come prova di un esperimento che ha suscitato molto interesse, ed ora attende di poter ricevere l’ennesimo premio e riconoscimento.