CONCESIO – Roberto Vitalini alla guida del Carroccio tra sfide ed elezioni

1

Il recente rinnovo del direttivo della sezione della Lega Nord di Concesio ha visto eletto all’unanimità Roberto Vitalini, 40 anni, assicuratore, impegnato in attività di volontariato a favore dei portatori di handicap e militante da alcuni anni della sezione. Il nuovo segretario pone l’attenzione sul delicato momento politico sia a livello regionale che nazionale.

Il nuovo segretario Roberto Valentini
Il nuovo segretario Roberto Vitalini

“La Lega Nord, dopo alcuni mesi di disorientamento ha da tempo ripreso un’attività politica orientata al maggior contatto con il territorio e ricca di nuovi spunti – afferma il nuovo segretario – e la guida di Roberto Maroni pone le basi per continuare anche a Concesio la costante azione di opposizione verso l’attuale giunta di centrosinistra che continua ad imporre scelte sbagliate che condizioneranno i cittadini di Concesio per anni.

Vi sono questioni delicate che devono trovare rapida soluzione come il nuovo polo scolastico promesso in campagna elettorale dal sindaco Retali per non parlare dell’attesa sentenza della Cassazione sul PIP di Campagnole da 6 milioni di euro ed i numerosi ricorsi pendenti tra cui quello sulla variante al Piano di Governo del Territorio. L’amministrazione è al palo anche sulla sistemazione di Villa Carla – continua Vitalini – e si troverà ben presto in difficoltà anche sull’ampliamento del Municipio visto che l’acquisizione dell’immobile adiacente (Casa Reggia) comporterà una spesa di ristrutturazione davvero ingente e a nostro giudizio poco razionale”.

Il segretario sarà accompagnato nella sua attività anche da un direttivo formato da Agostino Damiolini, il consigliere comunale Matteo Micheli e Luigi Maranta. Gli impegni non mancano visto le imminenti elezioni regionali e politiche con uno sguardo più che interessato anche alle future elezioni comunali che si terranno nel 2014. Il mandato di Vitalini porterà a gestire la delicata tornata amministrativa che toccherà anche Concesio. “Da parecchi mesi stiamo continuando a martellare la giunta Peli-Retali sui palesi errori e mancate promesse che continuano a fare e abbiamo aperto gli occhi a moltissimi cittadini. La Lega Nord – continua il neo segretario – è pronta alla sfida per il prossimo sindaco e certamente a Concesio ci sarà un candidato sindaco della Lega aperto a condividere con la società civile progetti ed obiettivi”.

Vitalini intende allargare la base leghista come è già avvenuto con diverse altre importanti tornate come per Tosi a Verona e come Maroni nelle prossime regionali. “La Lega – conclude Vitalini – è aperta a civiche di sostegno di un nostro candidato che mettano davanti i cittadini di Concesio”. La sfida al sindaco in carica Retali è aperta e questo allargamento al sostegno civico sembra escludere possibili apparentamenti con il Pdl.

1 Commento

Comments are closed.