MONTICHIARI – Prima lo malmenano e poi danno fuoco alla sua auto

0

Botte e fiamme nella notte tra venerdì e sabato. Un ragazzo, è stato ferito al volto, e la sua auto incendiata. La vicenda appare quasi incomprensibile, molti sono i punti su cui i carabinieri della Compagnia di Desenzano e gli uomini della Polizia locale di Montichiari, dovranno fare luce.

CarabinieriPoco prima della mezzanotte di venerdì 4, alla centrale operativo dal 118 è arrivata una chiamata da via Trieste, nel centro di Montichiari. Un ragazzo dichiarava di essere stato aggredito da almeno tre persone, che dopo averlo malmenato gli avevano rubato l’auto. L’operaio 24enne di Montichiari, è stato subito trasportato al Civile di Brescia, dopo gli sono state riscontrate diverse fratture al volto, per via delle quali è stato ricoverato nel reparto maxilofacciale con prognosi di 40 giorni.

Ma quella che sembrava un’ aggressione e un furto, si è poi rivelata essere qualcosa di diverso. Infatti, poco dopo, la Polizia stradale ha rinvenuto in aperta campagna l’auto del ragazzo ormai distrutta dalle fiamme.

Il ragazzo, incensurato, non è riuscito a fornire una descrizione precisa degli aggressori, e non ha nemmeno saputo indicare le ragioni che possono aver scatenato il pestaggio e l’incendio dell’auto. Per questo motivo, tutte le ipotesi restano possibili e tutte le piste aperte.