MADONNA CAMPIGLIO – Al via la 25° "Winter Marathon" con 160 equipaggi

0

E’ arrivato l’elenco degli iscritti che parteciperanno alla 25esima edizione della “Winter Marathon”, la gara di regolarità per auto storiche valevole per la classifica Csai e in programma dal 24 al 27 gennaio. Tra i 160 equipaggi al via c’è da segnalare la presenza di ben 21 Top Driver fra i quali, con il n. 1 l’equipaggio Patron-Casale a bordo della vettura più datata (Bentley 3 Litre, 1925) e alla loro prima esperienza nella dura competizione invernale.

Winter Marathon 2013
Foto di Pierpaolo Romano 2012

Si prevede un’intensa battaglia sportiva fra le Fiat 508 S di Spagnoli-Parisi, Belometti-Cordioli e Aliverti-Maffi e le Lancia Aprilia di Lorenzo e Mario Turelli oltre a quelle di Canè-Galliani (vincitori nel 2009 e 2011) e di Ezio e Francesca Salviato, vincitori della scorsa edizione ed equipaggio da battere. Fra quelli da tenere d’occhio per le parti alte della classifica ci sono anche gli emiliani Fontana-Adorni (Fiat 1100/103 E TV, 1957) che più volte hanno sfiorato il successo negli ultimi anni, oltre a al duo composto da Alessandro Gamberini (vincitore nel 2008) e Leonardo Fabbri su Alfa Romeo Giulietta TI del 1962, portacolori del Museo Storico Alfa Romeo di Arese come pure l’equipaggio Salvinelli-Valentini (Alfa Romeo Giulia TI Super, 1964) rispettivamente al secondo e terzo posto assoluto nel 2012.

Gradito ritorno, dopo l’ottimo terzo posto del 2009, quello del forte driver siciliano Antonino Margiotta navigato dal torinese Bruno Perno su Morris Mini Cooper S del 1965. Gli altri favoriti: Fontanella-Malta (Porsche 356 Coupé, 1955), Mozzi-Biacca (Fiat 1100/103 E, 1957), Cibaldi-Costa (secondi nel 2010 e sempre su Porsche 356 SC Coupé del 1963), Aiolfi-Bigoni (Fiat 1500 Coupé, 1960), l’equipaggio ufficiale Volvo Rimondi-Fava (su Volvo PV544 del 1965) e il vincitore del Franciacorta Historic 2012 Gianmaria Aghem, navigato dalla moglie Rossella Conti, su Lancia Fulvia Coupé 1.2 del 1967. Fra i volti noti c’è da segnalare Jimmy Ghione, grande appassionato di automobilismo nonché inviato storico di “Striscia la Notizia”, celebre trasmissione di Canale 5: anche lui sarà al via su una Jaguar E-Type del 1965 con Cristiano Luzzago.

24 le case automobilistiche rappresentate: come vuole la tradizione sarà Porsche il marchio più rappresentato con ben 49 vetture fra le quali la 911 S del 1968 di Biagio Capolupo e Beatrice Saottini in rappresentanza del Centro Porsche Brescia e la 356 A Speedster del 1956 portata in gara da Mauro Gentile e Pietro Innocenti, rispettivamente PR Press Manager e Direttore Generale di Porsche Italia. Al via inoltre 14 vetture anteguerra, 5 equipaggi femminili e 8 interamente stranieri in rappresentanza di undici nazioni. Fra questi ultimi da evidenziare la Invicta S-Type del 1936 di Lange-Lange, la rara BMW 507 del 1957 di Stoschek-Brasch e la Fiat Abarth 1400 Touring del 1950 di Bertone-Bertolero.

E ancora, fra le auto più rare al via, la Jaguar SS100 del 1938 dei veneti Gennaro-Giacomello, la Fiat 1100/103 Zagato (1954) di Minussi-Mandelli, l’Abarth 750 Zagato (1959) di Milesi-Bordogna, la Lancia Flaminia Sport Zagato del 1960 di Lorini-Bossoni, la Alvis Sports del 1950 dell’equipaggio composto da Andrea Comini e dal vice sindaco di Pinzolo Walter Vidi, la Fiat 508 S del 1935 di Morini-Fiumana, le due Citroën Traction Avant di Sandrolini-Venturi e Bonfante-Morellato, la Fiat 8V (1953) di Pratolesi-Barbarito, la Lancia Aurelia B24S Spider di Cappa-Bottini, la Jensen 541R (1960) dei bresciani Squizzato-Benatti, la Ford Cortina GT del 1965 di Luigi Orlandini, la Saab 96 del 1964 di Miglioli-Guazzi oltre a tre “Maggiolini”. Altre informazioni sono disponibili sul sito internet e sulla pagina Facebook.

ELENCO DEGLI ISCRITTI

GUARDA UNO SPECIALE DELLA SCORSA EDIZIONE